Due ruote col turbo firmate PMZERO. Corriere della sera .

Due ruote col turbo firmate PMZERO.
Zero inquinamento e + 30% di potenza. Se esiste una formula capace di coniugare le esigenze dell’ambiente con il wellness, la bicicletta elettrica uscita dalla matita del giovane designer bergamasco Marco Mazza la riassume alla perfezione. Un prodotto interamente costruito in Italia da maestri artigiani che trova all’estero, per ora, il suo mercato d’elezione: “In Europa – spiega – la rete di infrastrutture stimola l’uso della bicicletta, da noi le piste riservate alle due ruote sono ancora poche”. PMZERO è un prodotto innovativo sotto molti punti di vista. Oltre ad essere uno strumento che consente al biker di ottenere il massimo rendimento dal proprio sforzo in termini di velocità, di percorrenza e di tempo, ogni “pezzo” viene costruito ad hoc per soddisfare le esigenze di ogni singolo acquirente. Un piccolo gioiello della meccanica che monta di serie un Gps per tenere alla larga i malintenzionati. Dove fare shopping? Inutile cercare in negozio. “Vogliamo affermare un concetto diverso anche nella distribuzione - sottolinea Mazza -. Commercializziamo i nostri modelli attraverso internet, un mondo che è molto vicino al nostro cliente tipo.” Ora si stanno mettendo a punto gli ultimi modelli: speciali versioni cargo-bike destinate alle forze dell’ordine e alle unità di primo soccorso”. Servizi di grande utilità pubblica che diventano di esempio per tutti i cittadini.